Addobbi natalizi in condominio

Il natale è ormai vicino, in questo periodo la maggior parte delle case, come da tradizione, vengo adornate dai classici addobbi natalizi. Oltre all'albero di natale e al presepe, sempre più persone nelle città come Palermo optano per l'addobbo natalizio del proprio balcone o degli spazi comuni condominiali. Durante il periodo natalizio, camminando per la città palermitana è consuetudine imbattersi in abitazioni prese d'assalto da babbi natale appesi ovunque, da vie e case, ricche di luci le quali richiamano l'atmosfera festiva. O, ancora entrando in un condominio, di può esser sorpresi dall'installazione di un albero di natale.

Tutte queste installazioni, sopratutto se effettuate all'esterno della propria abitazione dovrebbero esser gestite dal comune buon senso. Infatti, non è possibile installare ogni tipologia di decorazione, nè decorare qualsiasi parte esterna della nostra abitazione omettendo il pensiero "sicurezza" e mettendo magari a rischio l'incolumità  di persone che possono transitare vicino o al di sotto della nostra abitazione. È bene informarsi e consultare il proprio regolamento condominiale prima che lo spirito natalizio offuschi il nostro buon senso e ci induca ad avere cattive sorprese.

Addobbi natalizi e regolamento di condominio

Il regolamento condominiale può senza dubbio porre dei limiti all'installazione di addobbi natalizi, infatti ogni regolamento di condominio ha la facoltà di stabilire le restrizioni, la tipologia, la modalità e i luoghi in cui possono essere installati gli addobbi natalizi, che siano installati sui balconi o sugli spazi comuni poco importa. 

Non fa eccezione l'installazione dell'albero di natale all'interno dell'androne condominiale, la sua collocazione deve esser stata avallata dall'assemblea condominiale. Queste ultime spese verranno ripartite in base a quanto stabilisce l'art. 1123, ciòe in valore proporzionale alla tabella millesimale di proprietà di ciascun condomino.

È importante sapere che per allestire qualsiasi tipologia di addobbo natalizio può operare solo un azienda incaricata dall'amministratore di condominio e mai il singolo condomino.

È importante inoltre sapere, che secondo quanto stabilito dall'art. 70 delle disposizioni di attuazione del codice civile, il regolamento di condominio potrebbe prevedere delle sanzioni per chi infrange le regole, generalmente queste sanzioni partono da 200 Euri e arrivano a 800 Euri in caso di recidività. Per cui se un condomino installa decorazioni non conformi rispetto ciò che è stato approvato dal regolamento di condominio rischia di esser sanzionato.

Addobbare il proprio balcone o gli spazi comuni condominiali per le festività natalizie è sicuramente una bella cosa, ma esclusivamente se fatta con buon senso e buon gusto, tutelando in primis la sicurezza degli altri condomini e seguendo le indicazioni riportate sul regolamento di condominio.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza, non esitare a contattarci