tabelle millesimali

Tabelle millesimali

Cosa sono le tabelle millesimali?

Le tabelle millesimali rappresentano lo strumento di ripartizione primario delle spese, individuano il valore della singola unità immobiliare in relazione alle parti comuni dello stabile in misura definita dalla legge millesimale (art. 68 disp. att. c.c.). Il valore millesimale riguarda solo il posizionamento dell’unità immobiliare dell’edificio condominiale.
Le tabelle millesimali esprimono, in termini matematici, i valori delle unità immobiliari di proprietà esclusiva che rappresentano l’intero edificio condominiale.
I millesimi definiscono una quota proporzionale al valore del bene di cui ciascun condomino è titolare, in rapporto all’edificio in cui l’unità immobiliare è presente.
In pratica, per convenzione si assegna al condominio il valore ideale di 1000 e la proprietà di ciascun condòmino è espressa considerando il suo valore totale; motivo per cui, se l’intero complesso condominiale ha un valore pari a 1000/1000, ogni appartamento avrà un valore corrispondente ad una frazione di 1000.

Legge normativa su tabelle millesimali

Considerato che ex art. 1138 c.c. definisce che "quando in un edificio il numero dei condomini è superiore a dieci, deve essere formato un regolamento, il quale contenga le norme circa l'uso delle cose comuni e la ripartizione delle spese, secondo i diritti e gli obblighi spettanti a ciascun condomino, nonché le norme per la tutela del decoro dell'edificio e quelle relative all'amministrazione.
Ciascun condomino può prendere l'iniziativa per la formazione del regolamento di condominio o per la revisione di quello esistente.
Il regolamento deve essere approvato dall'assemblea con la maggioranza stabilita dal secondo comma dell'art. 1136 e trascritto nel registro indicato dall'ultimo comma dell'art. 1129.
Esso può essere impugnato a norma dell'art. 1107."
, possiamo concludere che:

  • le tabelle millesimali sono un documento allegato al regolamento di condominio;
  • sono obbligatorie solo quando il numero dei condomini è superiore a dieci;
  • ogni condomino può prendere l’iniziativa per la loro formazione;
  • per l’approvazione sono sufficienti le maggioranze indicate dall’art. 1136 secondo comma c.c.

I collaboratori dell'amministrazione condominiale Giurintano sono a Vostra disposizione in caso foste interessati alla redazione delle tabelle millesimali.
In questo caso basterà compilare il modulo sottostante e inviare la richiesta di preventivo.
Il preventivo sarà analizzato e sarete contattati nell’arco di qualche giorno.

Clicca per contattarci se sei interessato alle tabelle millesimali

Cerchi un Amministratore professionista?

Hai dubbi sulla gestione del condominio?
Ritieni di sostenere costi eccessivi e che ci sia poca trasparenza?


Se così fosse contattaci, ti garantiamo:

  • Ottimizzazione dei costi gestionali;
  • Soluzioni innovative ed efficaci;
  • Valorizzazione del tuo immobile;
  • Velocità d'intervento;
  • Visite periodiche presso lo stabile;
  • Rendicontazione veritiera, chiara e leggibile;
  • Contabilità totalmente computerizzata;
  • Applicazione dedicata al condominio e i suoi condomini.

Affidarsi allo Studio Giurintano equivale a mettere il proprio condominio nelle mani di professionisti del settore.
Lo Studio Giurintano si occupa di amministrazione condominiale e revisione condominiale, opera a Palermo, Bagheria, Monreale, Carini, Partinico, Misilmeri, Termini Imerese, Villabate, Cefalù, Ficarazzi, Cinisi, Terrasini, Casteldaccia, Capaci, Santa Flavia, Trabia, Altofonte, Castelbuono, Altavilla Milicia, Campofelice di Roccella, Isola delle Femmine, Marineo, Bolognetta, Trappeto e tutto il resto della provincia.

Compila il modulo per ottenere un preventivo gratuito